giovedì 29 settembre 2016

Oerlikon HSE DriveSafe


We care about health, safety and environment: 
at work and in your time off drive safely !!!





Per guidare al meglio, è indispensabile possedere una preparazione specifica e adeguata. L'esperienza conferma che le reazioni istintive sono - nella maggioranza dei casi - le più sbagliate; nei casi di pericolo, i sistemi di sicurezza attivi e passivi del veicolo non bastano: l'elemento determinante per la sicurezza stradale è - sempre - il guidatore. Tecniche di controllo del veicolo, prevenzione del rischio e corretta gestione delle situazioni potenzialmente pericolose, guida efficiente ed economica, sono i principali argomenti dei nostri corsi, dedicati a chi guida per piacere o per professione. 

In azienda c'è stata una dimostrazione di guida  con esercizi relativi, in particolare alla correzione del sovrasterzo - prevedono l'utilizzo dello skid car - un sistema di sollevamento degli assi della vettura - che viene applicato alle ruote posteriori per simulare la perdita di aderenza sull’assale posteriore. Eseguito a bassa velocità, l'esercizio consente di imparare le tecniche di controllo del veicolo in sbandata. Ecco i video :






martedì 27 settembre 2016

IO VOTO NO !!!


Luciano Canfora è un filologo classico, storico e saggista italiano. È considerato un «profondo conoscitore della cultura classica», al cui studio egli applica «un approccio multidisciplinare».





“La mia critica si basa su due punti fondamentali. Prima di tutto non è vero che la nostra Costituzione sia arrugginita e faticosa, ha sempre funzionato. Sono piuttosto le forze politiche a generare un blocco legislativo: negli ultimi cinque anni ogni governo in Italia ha abusato del legittimo strumento dei decreti legge. Il governo mente sul perché l’Italia non funzioni. L’altro punto fondamentale è il ruolo del Senato, da sempre un problema per le costituzioni italiane (nello Statuto Albertino era di nomina regia ed era la longa manus della Corona, che riuniva sotto di sé filosofi e alti vertici militari). Togliatti addirittura si schierò manifestamente per il monocameralismo, ma l’obiezione che gli venne fatta fu: “La diversa composizione degli eletti e dell’elettorato conferisce al Senato saggezza, o meglio ripensamento e miglioramento delle proposte di legge”. E così è stato. Il Senato inoltre non è una particolarità italiana. Certo potrebbe avere un profilo diverso, ma non deve diventare non elettivo e pescato dalla parte più brutta della burocrazia”.


lunedì 26 settembre 2016

Maria = Eva = Lilit (Kremmerz)


Lo stato di mag è uno stato o forma di essere del corpo lunare umano. Il quale diviso nella sua unità in un coefficiente più vicino alla materia e in una parte più vicina all'Ibi mercuriale si comprende nel linguaggio simbolico nell'immagine della Eva o madre dei vivi in tutti gli uomini di struttura e levatura ordinaria, nella immagine della Lilit negli uomini governati assolutamente dalla parte fenomenica della Materia, nella Maria o Myriam nella struttura dei mistici che più si avvicinano allo stato mercuriale. Quindi è materia magica, è campo di azione dello stato di mag tutto ciò che agisce sotto l'impulso o l'efficace energia del corpo semovente o corpo lunare. Innanzi tutto poche parole per spiegare il significato dei 3 nomi. Le tradizioni simboliche o cabalistiche descrivono la Lilit come la prima compagna di Adamo creata insieme a Lui dal fango terrestre.
 
Senonchè questo primo personaggio oscuro della tradizione simbolica caldea pare che non fosse andata di accordo con l'Adamo primitivo, essa voleva signoreggiare (nell'incubare – porsi al di sopra nell'atto coniugale) l'Adamo. Non restando d'accordo ella volò via. Dice la leggenda simbolica: volò nei mari dopo aver promesso di uccidere tutti i nascituri. Fu allora che il Geova dal costato del primo uomo estrasse la Eve, madre dei viventi. Eve perciò per la seduzione nota e la rigenerazione umana non comincia che con la Myriam, amaritudine maris, regina degli angeli, da cui fu realizzato il Cristo o l'Emmanuel.

Tutte queste tradizioni simboliche sono state prese con carattere oggettivo cioè si è cercato la Lillit, l'Eva, e la Miriam al di fuori dell'uomo e quindi nessuna spiegazione è stata possibile. La Lillit rappresenta la identica partizione di potestà tra il corpo lunare e il corpo materiale, in modo si vuole intendere che in origine l'uomo ebbe un corpo lunare o anima materiale eguale in potenza al corpo materiale, in modo che la lotta per una supremazia tra i due dovette essere lunga e feroce, giacché i fenomeni o gli effetti prodotti dal corpo lunare essendo eguali in potenza con quelli del corpo materiale, agivano e si producevano senza il consenso e la coscienza di questo. I chierici maledivano sempre la Lilit come un demonio potente e seduttore, e senza entrare nel merito del suo stato o condizione di essere, discussero veramente all'epoca della Inquisizione (bestiale e rivoltante deliro dei falsi sacerdoti della verità) se Lilit potesse generare in unione coitale all'uomo. 

Se i chierici avessero capito ciò che dicevano allora e ciò che ancora oggi discutono, invece di cercare tante assurde ragioni contro il moderno spiritismo e il magnetismo mesmeriano, avrebbero capito che in tutti i medi detti dei fenomeni o ad effetti fisici, dei quali fenomeni sono essi medii stessi incoscienti, vi è la manifestazione ed il sopravvento della Lilit dei Rabbi. Giacché nella forma jeratica la Lilit è la femmina che vuol fare opera di maschio, e Lilit in caldeo è demonio incantatore dei sensi e della memoria – quindi demonio di morti, cioè di non viventi in carne. 

La compagna effettiva dell'Adamo viene con la uscita di Lilit, e con la comparsa della Eva, della madre dei viventi. Eve è parola composta di tre lettere ebraiche che formano la parola o nome di Dio senza lo spirito o volontà suprema detta jod. Ma noi abbiamo precedentemente insegnato che l'Iheve o Geova è l'adattamento del principio generatore nell'uomo, quindi: iod = pensiero generatore nell'alto e nel basso in alto Luce, nel basso Corpo umano. Eve = complesso dell'anima animale dei Cristiani, madre dei viventi, perché i vivi non si incarnano che per essa.


Nello stato edenico o paradisiaco vivendo il corpo in terra e dei frutti della terra, lo stato di purità dell'anima doveva tendere verso il polo opposto, lo stato di libertà cioè. Invece avvenne una involuzione del principio animista libero verso il corpo terrestre, verso le sensazioni animali, e l'Adamo più rassomiglia al bruto che doveva dominare, tanto che perdette lo stato paradisiaco.

Pentito passa per una serie di schiavitù feroci ed atroci, fino a quando il cumulo dell'esperienza lo rende vecchio alla vita e diventato Ioseph (il S. Giuseppe dei Cattolici) impregna spiritualmente la Maria, cioè la regina vergine degli angeli, e madre del Salvatore o del Cristo. La quale Maria è la identica Eve che ha riconquistato il suo grado antico tanto da calpestare lo stesso serpente terrestre che l'aveva sedotta e imperare sul crescente lunare, o corpo lunare dei caldei – egizi, simbolo di salvazione, coronata dalle stesse. Detta amaritudine maris o salsedine delle acque marine, perché la luna impera sul mare, ed essa, proveniente dallo antico simbolismo elementare, è propria del dominio sul capo acqueo o lunare.


Gli antichi iniziati, specialmente i pitagorici della Magna Grecia, da cui Platone impronta quanto dice nella favola del suo Timeo avevano una forma simbolica più comune e meno astrusa. 
Essi dicevano che in origine si ebbero tre specie di uomini, non solamente idee che ancora esistono, cioè i maschi e le femmine, ma gli androgini erano composti non solamente di due visi di uomini e donne, ma ancora dei due sessi: questi androgini o primitivi ermafroditi, avevano quattro braccia, quattro gambe, due teste rivolte l'una verso l'altra, quattro orecchie, quattro occhi, e volendo correre non avevano che a formarsi un cerchio e rotolavano velocemente. Aggiungevano che come gli uomini erano fatti dal sole, le femmine dalla terra, gli androgini erano procreazione della Luna. La pittura che essi facevano di questi primi ermafroditi, con quattro braccia, quattro occhi, quattro orecchie, etc., ci dimostra che essi vogliono ricordare lo stato di essere dell'uomo in cui il corpo lunare aveva eguale potenza del corpo fisico, l'epoca della Lilit dei rabbi. Quando costoro vollero dare la scalata ai cieli, avvenne che Giove li tagliò a metà in modo che occupati a ricercarsi le due metà mutuamente, non pensassero a dar l'assalto all'Olimpo. In pratica dimostrando il corpo lunare sotto la forma di un corpo allungato secondo la prevalenza in basso o in alto accenna alla sua denominazione. Da questo specchietto si vede che tre diversi possono essere gli stati di MAG, cioè:  

L'uomo ordinario
(coscienza normale) Eva

L'uomo col corpo lunare Lilit
più o ugualmente attivo del fisico
(incoscienza normale)

L'uomo separato o movente Maria
interamente libera la sua anima
(coscienza magica)

Potestà dell'Eva = sensazioni ordinarie – massimo limite: mistica religiosa

Potestà della Lilit = Incoscienza di tutte le azioni impulsive, buone o cattive, della zona o corpo lunare. Follia, idee fisse, tutte le forme delittuose incoscienti. Medii ad effetti fisici - suggestionabilità impulsiva – forme spontanee e violente delle passioni – irresistibilità agli atti passionali. Tutte le forme di mania speciali e conosciute fino alla ossessione.

Potestà della Maria = Limite massimo: tutto ciò che si vuole nell'ordine delle creazioni animali: medicina ermetica, chiaroveggenza, estasi, bilocazione nello stesso piano, amore, calamità delle cose materiali agendo sulla loro anima, fenomeni di simpatia, magnetismo di travasamento, cioè di comunicazione vitale. Limite estremo: quando è unita all'Ibi cioè allo stato angelico del corpo mercuriale, apparizione con apparenza e consistenza fisica su tutti i piani, conservando le proprietà spiccate del corpo fisico.


domenica 25 settembre 2016

Matteo Renzi...Ehmm...SHISH !!!

 

«Non è il momento di affermare che due più due è uguale quattro, o che nove per sei non da dodici, qui bisogna prendere l'acqua per spegnere il fuoco, prima che sia il fuoco a far evaporare l'acqua; abbiamo già chiarito più volte che mai faremo quello che mai avevamo detto che non avremmo fatto, quindi è tempo di passare non dalle parole ai fatti, ma dal dire quello che non bisogna fare a dire quello che non faremo.»


Matteo Renzi, noto anche con il soprannome de "il lampredotto", o "il quaquaraqua" (11 gennaio 1999) o in ultimo con quello di "Pinocchio" o di "pagliaccio fiorentino" a causa delle numerose balle sparate a ripetizione, è un politico italiano, e con ciò abbiamo già detto tutto. È considerato "il nuovo che avanza", nel senso che di gente come lui ce n'è fin troppa, quindi va buttata nella spazzatura. È così nuovo che l'altro giorno si è guardato allo specchio e ha detto: "ma tu chi cazzo sei?".
 
Tra le sue dichiarazioni più famose ricordiamo quando disse: "preferisco gli U2 a De Gasperi, perché De Gasperi non lo conosce nessuno." In effetti non aveva tutti i torti, qualcuno di voi conosce una canzone di De Gasperi?

Circola in rete un video geniale....eccolo :

sabato 24 settembre 2016

Mr. Robot Season 3


Lo show è stato ufficialmente rinnovato per una stagione 3 da USA Network.

La notizia arriva dopo la vittoria della serie ai Television Critics Association Awards. Mr Robot è anche stato nominato per sei emmy, tra cui miglior attore per Rami Malek. Ha vinto anche due Golden Globe.

Per quanto riguarda i rating, la stagione 2 non sta andando come la stagione 1, anzi, è in ribasso del 40%. Siamo felice che il network abbia deciso di rinnovarlo.

Il cast di Mr Robot dovrebbe mantenere attivi i suoi personaggi principali, tra cui Rami Malek – Elliot Alderson -, Carly Chaikin – Darlene, sorella di Elliot e hacker della fsociety -, Portia Doubleday – Angela Moss, Manager della E Corp e collega di Elliot alla AllSafe -, Martin Wallström – Tyrell Wellick, Vice CTO della E Corp -, Christian Slater – Mr Robot -, Michael Cristofer – Phillip Price, Amministratore Delegato dell’E Corp -, Stephanie Corneliussen – Joanna Wellick, moglie di Tyrell- e Grace Gummer – Dominique DiPierro, agente FBI che indaga sull’attacco alla E Corp-.
 
 

mercoledì 21 settembre 2016

Fertility Day Razzista


Bufera sul Fertility day

E nuovo passo indietro del Ministero della Salute. Dopo la campagna che lo annunciava, contestata sui social tanto da costringere il ministro della Salute Beatrice Lorenzin a cambiarla, sul web riscoppia la polemica proprio alla vigilia della giornata dedicata alla fertilità. Questa volta a finire sotto accusa per un presunto messaggio razzista è la copertina di uno degli otto opuscoli pubblicati sul sito ufficiale. Si tratta del fascicolo dedicato agli stili di vita. Nella prima pagina si vedono due aree con due immagini diverse (entrambe reperibili su Shutterstock): in alto due ragazze e due ragazzi bianchi e sorridenti rappresentano “le buone abitudini da promuovere” (immagine che, come nota qualcuno, compare anche su un sito Usa di impianti dentali); in basso, a rappresentare “i cattivi compagni da abbandonare”, c’è un ragazzo di colore insieme ad altre ragazze che fumano. “Il razzismo è negli occhi di chi guarda, noi pensiamo alla prevenzione. Le foto rappresentano un'omogeneità di persone, così come multietnica è la società che viviamo”, è la posizione del ministero della Salute in risposta alle polemiche definite “ridicole”. Ma sui social le reazioni sono molte, tanto da spingere successivamente il ministero a una nuova retromarcia.

martedì 20 settembre 2016

Video Hot Mobilificio

 

Divani, sedie ed altri mobili passano in secondo piano ma l’idea del mobilificio è destinata a far discutere perchè per promuovere i suoi prodotti “utilizza” una avvenente modella che resta completamente nuda.

Il video che circola su youtube ha già ricevuto migliaia di visualizzazioni.

A darne notizia il sito web de Il Mattino.

Il video è stato realizzato dal mobilificio boliviano Corimexo.

Una mossa che potrebbe rivoluzionare il mondo degli spot per mobilifici o semplicemente far sorgere dubbi sul buongusto dell’azienda...


domenica 18 settembre 2016

sabato 17 settembre 2016

Reversibilità Pensione Senatori



Come funziona la reversibilità per i familiari degli ex parlamentari? 

Viene anch’essa regolamentata dal «Regolamento per il trattamento previdenziale dei deputati» e prevedono che il vitalizio del parlamentare vada al coniuge superstite nella misura del 60%, più 20% per ogni figlio, oppure in mancanza di vedovi ai figli superstiti, oppure in mancanza di prole a fratelli e sorelle «che risultino fiscalmente a carico del deputato deceduto».


giovedì 15 settembre 2016

La leggenda dell'acchiappasogni


Nei tempi antichi un vecchio stregone si trovava sulla cima di un monte ed ebbe una visione. Iktome, grande maestro di saggezza, gli apparve sotto forma di ragno e gli parlò in una lingua sacra. Disse al vecchio lakota dei cicli della vita, di come iniziamo a vivere da bambini passando dall’infanzia all’età adulta, e alla fine diventiamo vecchi e qualcuno si prende cura di noi come se fossimo diventati un’altra volta bambini, così si completa il ciclo.

Mentre parlava, il ragno prese all’anziano un cerchio che aveva con lui, era un cerchio di salice al quale erano attaccate delle piume e delle crine di cavallo abbellite da perline. 

Prese il cerchio e iniziò a tessere una rete all’interno, mentre tesseva continuava a parlare e disse: “in ogni periodo della vita vi sono molte forze, alcune buone e altre cattive, se ascolterai le forze buone queste ti guideranno nella giusta direzione, ma se ascolterai quelle cattive andrai nella direzione sbagliata e questo potrebbe danneggiarti.

Mentre il ragno parlava continuava a tessere nel cerchio la sua tela, quando finì di parlare Iktome consegnò all’anziano il cerchio con la rete e disse: “la ragnatela è un cerchio perfetto con un buco nel centro, utilizzala per aiutare la tua gente a raggiungere i loro obiettivi, facendo buon uso delle idee, dei sogni e delle visioni. Se crederete in WAKAN TANKA, la rete tratterrà le vostre visioni buone, mentre quelle cattive se ne andranno attraverso il foro centrale”.

L’anziano stregone raccontò in seguito questa visione alla sua gente e da allora i Lakota ritengono l’acchiappasogni un oggetto sacro e lo appendono all’entrata dei loro tepee per filtrare i sogni e le visioni. Quelli buoni sono catturati nella rete e quelli maligni scivolano nel buco centrale e scompaiono per sempre.


Morire per difendere i propri diritti

Abdesselem El Danaf, operaio.

Morire per difendere i propri diritti. 

 Onore a te, compagno.

In sciopero alla GLS Piacenza é stato ucciso stanotte, travolto da un camion che ha forzato il picchetto su incitamento dei superiori.

Nel comparto della logistica, dove da anni migliaia di lavoratori hanno alzato la testa, si perpetuano i soprusi, spesso compiuti da padroncini italiani e dai loro crumiri (succede anche in altri settori, sebbene in un silenzio ancor più assordante).

Mentre tante persone nel Paese si indignano e si incazzano per questo gravissimo accaduto, è da rimarcare l'indifferenza totale su quanto è accaduto da parte di media a dir poco rilevanti quali Sky TG 24 e Rai News.

Se risulta inaccettabile poter morire difendendo i propri diritti, la lotta dei facchini della logistica mostra che si può essere forti e si possono strappare i diritti maltolti e rivendicare la dignità che padroncini e politicanti al loro cospetto calpestano giorno dopo giorno.

RIP Abdesselem; il miglior omaggio, oggi più di ieri, è continuare la lotta !!!


https://t.co/duOB64Ncfy


mercoledì 14 settembre 2016

La formica e la cicala


In una calda estate, un’allegra cicala cantava sul ramo di un albero, mentre sotto di lei una lunga fila di formiche faticava per trasportare chicchi di grano.

Fra una pausa e l’altra del canto, la cicala si rivolge alle formiche: “Ma perché lavorate tanto, venite qui all’ombra a ripararvi dal sole, potremo cantare insieme!”

Ma le formiche, instancabili, senza fermarsi continuavano il loro lavoro...

“Non possiamo! Dobbiamo preparare le provviste per l’inverno! Quando verrà il freddo e la neve coprirà la terra, non troveremo più niente da mangiare e solo se avremo le dispense piene potremo sopravvivere!”

“L’estate è ancora lunga e c’è tempo per fare provviste prima che arrivi l’inverno!
Io preferisco cantare! Con questo sole e questo caldo è impossibile lavorare!”
Per tutta l’estate la cicala continuò a cantare e le formiche a lavorare.

Ma i giorni passavano veloci, poi le settimane e i mesi. Arrivò l’autunno e gli alberi cominciarono a perdere le foglie e la cicala scese dall’albero ormai spoglio.

Anche l’erba diventava sempre più gialla e rada. Una mattina la cicala si svegliò tutta infreddolita, mentre i campi erano coperti dalla prima brina.

Il gelo bruciò il verde delle ultime foglie: era arrivato l’inverno.

La cicala cominciò a vagare cibandosi di qualche gambo rinsecchito che spuntava ancora dal terreno duro e gelato.

Venne la neve e la cicala non trovò più niente da mangiare: affamata e tremante di freddo, pensava con rimpianto al caldo e ai canti dell’estate.

Una sera vide una lucina lontana e si avvicinò affondando nella neve: “Aprite! Aprite, per favore! Sto morendo di fame! Datemi qualcosa da mangiare!”

La finestra si aprì e la formica si affacciò: “Chi è? Chi è che bussa?”
“Sono io, la cicala! Ho fame, freddo e sono senza casa!”
“La cicala?! Ah! Mi ricordo di te! Cosa hai fatto durante l’estate, mentre noi faticavamo per prepararci all’inverno?”

“Io? Cantavo e riempivo del mio canto cielo e terra!”
“Hai cantato?” replicò la formica, “Adesso balla!”


domenica 11 settembre 2016

11 settembre la truffa del secolo

  
Se dopo 15 anni c'è ancora qualcuno convinto che la versione ufficiale sui fatti dell'11 Settembre 2001 sia veritiera... significa che c'è ancora qualcuno che si ostina a tenere accesa la TV e tenere spento il cervello !!!


Il WTC-7 si trovava a due isolati dalle Twin Towers.  Fu colpito e danneggiato dai detriti della torre nord. Pompieri e polizia fecero sgombrare e comunicarono a molti giornalisti che “presto sarebbe crollato”. Alle 5:20 del pomeriggio l’attico della parte est dell’edificio crolla. Visibilmente con qualche secondo di anticipo rispetto al crollo dell’attico ovest, mentre, in simultanea l’intero edificio comincia a scendere in caduta libera.
Notazione utile. Il “9/11 Commission Report”, la commissione ufficiale che  avrebbe dovuto dare risposta alla miriade di interrogativi rimasti aperti su quello strano attentato, non fa cenno alcuno, nelle sue oltre 500 pagine, al crollo del WTC-7. Come non fosse esistito. Strano nevvero? Invece a noi pare che quel crollo, più e meglio di tante altre questioni, contiene molte chiavi per ri-aprire la storia del 9/11.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/08/19/una-pistola-fumante-in-piu-sul-crollo-del-world-trade-center/687012/
 

Notate la rapidità e la simmetria del crollo, identiche a quelle di una demolizione controllata. C'è un motivo se i rapporti ufficiali hanno finto per anni che questo crollo non fosse mai avvenuto: basta guardarlo per capire che è stato demolito.


Le canzoni più belle degli ultimi 20 anni ?

 Le canzoni più belle degli ultimi 20 anni ?

1.    Wonderwall - Oasis (1996)


2.    Tubthumping – Chumbawamba (1997)


3.    Save Tonight - Eagle Eye Cherry (1998)


4.    Hey Boy, Hey Girl - Chemical Brothers (1999)



5.    The real slim shady – Eminem (2000)


6.    Don't tell me - Madonna (2001)


7.    By the way - Red Hot Chili Peppers (2002)



8.    Clocks – Coldplay (2003)


9.    American Idiot - Green Day (2004)
  


10.    Everyday i love you less and less - Kaiser Chiefs (2005)

 

11. Gold Digger - Kanye West (2006)


12. What goes around comes around - Justin Timberlake (2007)


13. Rehab - Amy Winehouse (2008)


14. I gotta feeling - Black Eyed Peas (2009)


15. The Cave -  Mumford and Sons (2010)


16. Lonely boy - Black Keys (2011)


17. Sleeping Ute - Grizzly Bear (2012)


18. Thrift Shop - Macklemore & Ryan Lewis (2013)


19. Happy - Pharrell Williams (2014)


20. FourFiveSeconds - Rihanna, Kanye West, Paul McCartney (2015)


21. Lazarus - David Bowie (2016)