venerdì 30 agosto 2013

Mafia e Politica



Forse non sapeva che si trattava di denaro della mafia, ma l’origine della sua fortuna non si spiega in altro modo. Era di famiglia modesta. Suo padre era impiegato alla Banca Rasini.
Anni prima che lui comparisse, questa banca era già sospettata di riciclare dei fondi di dubbia origine. Berlusconi non ha mai voluto dire da dove erano venuti i miliardi di Milano 2. 
INDRO MONTANELLI (Intervista a Le Monde, 8 maggio 2001)

«Mio padre mi spiegò che Forza Italia era il frutto della cosiddetta trattativa tra Stato e mafia». Lo ha detto Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo, Vito, deponendo al processo per favoreggiamento alla mafia a carico del generale dell'Arma Mario Mori. Falsità senza logica, ha replicato Nicolò Ghedini, deputato del Pdl e avvocato del premier Silvio Berlusconi, mentre il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri, uno dei fondatori di Forza Italia con il Cavaliere, ha annunciato una denuncia per calunnia di Ciancimino jr.

IN EFFETTI IN FATTI DICONO: 
BERLUSCONI Silvio (PDL) – 2 amnistie (falsa testimonianza P2, falso in bilancio Macherio); 2 assoluzioni per depenalizzazione del reato (falso in bilancio All Iberian, Sme-Ariosto); 8 archiviazioni (6 per mafia e riciclaggio, 2 per concorso in strage); 6 prescrizioni; 3 processi in corso (frode fiscale Mediaset, corruzione in atti giudiziari Mills, frode fiscale e appropriazione indebita Mediatrade).

MANGANO Vittorio -  è stato un criminale italiano pluriomicida legato a Cosa Nostra conosciuto - attraverso le cronache giornalistiche che hanno seguito le vicende processuali che lo hanno visto coinvolto - con il soprannome de "lo stalliere di Arcore", data l'attività che svolgeva presso la villa brianzola di Silvio Berlusconi. Fu definito da Paolo Borsellino una delle "teste di ponte dell'organizzazione mafiosa nel Nord Italia"

DELL’UTRI Marcello (PDL) – condannato per false fatture e frode fiscale, condannato in appello per tentata estorsione mafiosa, condannato in secondo grado a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.

DE GREGORIO Sergio (PDL) – indagato per riciclaggio e favoreggiamento della camorra, corruzione, concorso esterno in associazione a delinquere di stampo mafioso finalizzata al riciclaggio.

FIRRARELLO Giuseppe (PDL) – condannato in primo grado per turbativa d’asta, richiesto rinvio a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa.

LANDOLFI Mario (PDL) – indagato per corruzione e truffa “con l’aggravante di aver commesso il fatto per agevolare il clan mafioso La Torre”.

MATACENA Onofio (PDL) - condannato a una pena di 5 anni e 4 mesi per concorso esterno in associazione mafiosa. Una condanna datata 18 luglio 2012 e diventata definitiva nel giugno scorso.


MERCADANTE Giovanni (PDL) - condanna per associazione mafiosa a 10 anni e 8 mesi in primo grado, la corte d’appello di Palermo riscrive la storia dell’ex deputato regionale, mandandolo assolto e ordinando la revoca dei domiciliari a cui era sottoposto.


ROMANO Francesco Saverio (ex UDC, adesso ai “Responsabili” e attuale ministro dell’Agricoltura del Governo Berlusconi – marzo 2011) – nel 2003, è stato indagato dalla Procura di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione. Il 1º aprile 2005 il gip ha accolto la richiesta di archiviazione della Procura con la seguente motivazione: «Gli elementi acquisiti non sono idonei a sostenere l’accusa in giudizio». Successivamente la Procura della Repubblica ha riaperto l’indagine per il sorgere di nuovi elementi, in seguito alle dichiarazioni del pentito Francesco Campanella.

VITO Alfredo (PDL) – Fu indagato, arrestato e processato per tangenti. Condanna definitiva e 2 anni patteggiati e oltre 4 miliardi di lire restituiti per 22 episodi di corruzione a Napoli. La Direzione distrettuale antimafia di Napoli chiese al Parlamento l’autorizzazione a procedere contro di lui anche per concorso esterno in associazione a delinquere di tipo mafioso, sospettando suoi rapporti con la Camorra (fu poi prosciolto). Patteggiò la condanna e restituì parte del malloppo. Quei quasi 5 miliardi sono stati impiegati per costruire un parco pubblico alla periferia di Napoli.





mercoledì 28 agosto 2013

Democrazia ?





SE NON VAI DALLA DEMOCRAZIA
E' LA DEMOCRAZIA CHE VIENE DA TE !!!
“In guerra, qualunque parte possa vantarsi di aver vinto, non ci sono vincitori, tutti sono perdenti”, Neville Chamberlain.

 “La guerra la forma collettiva e violenta della conversazione”, Alexandre Arnoux.

“La guerra va incontro a tutte le esigenze, anche a quelle pacifiche”, Bertolt Brecht.

“La guerra è il sistema più spiccio per trasmettere una cultura”, Anthony Burgess. (Tra le citazioni celebri qui presenti, questa ha un sapore particolarmente attuale).

“La guerra non è altro che un duello su larga scala”, Karl von Clausewitz. (Una delle citazioni celebri più grandi di questo personaggio tedesco).

“In questioni così pericolose come la guerra, sono gli errori derivanti da bontà d’animo quelli più pericolosi”.

“La decisione delle armi, in tutte le grandi e piccole operazioni di guerra, rappresenta il denaro contante”. Karl von Clausewitz.

“Non ci sono mai state una buona guerra o una cattiva pace”, Benjamin Franklin.

“L’umanità deve porre fine alla guerra oppure la guerra porrà fine all’umanità”, John F. Kennedy. (Una tra le frasi famose più citate di questo grande personaggio politico).

“Dico pertanto, non l’oro, come grida la comune opinione, essere il nervo della guerra, ma i buoni soldati: perché l’oro non è sufficiente a trovare i buoni soldati, ma i buoni soldati sono bene sufficienti a trovare l’oro”, Niccolò Machiavelli.

“Un impero fondato con la guerra, con la guerra deve mantenersi”, Montesquieu.

“Finché la guerra sarà considerata una cosa malvagia, conserverà il suo fascino. Quando sarà considerata volgare, cesserà di essere popolare”, Oscar Wilde. (Una delle frasi famose di Wilde più belle e vere sulla guerra).

“Spesso la disperazione ha vinto le battaglie”, Voltaire.

“Nulla tranne una battaglia perduta può essere per metà così malinconico come una battaglia vinta”, duca di Wellington.










martedì 27 agosto 2013

Berlusconi : La grazia ? No grazie !


Il fatto che un uomo politico potente come Berlusconi sia chiamato a rispondere delle sue malefatte ed inchiodato alle conseguenze dei suoi comportamenti illegali costituisce la gloria dello Stato di diritto, dimostra che la Costituzione è viva e che le garanzie dell’ordinamento democratico sono ancora attive e vitali, malgrado da circa vent’anni una politica che aspira all’onnipotenza stia cercando di mettere la museruola alla giurisdizione.

lunedì 26 agosto 2013

Esperienze negative di Facebook



Un pò di giorni fa mi è apparso su facebook un link dove mi consigliava una pagina.

Ultimamente grazie all'introduzione della pubblicità su facebook, sulla home, facebook consiglia delle pagine, "strano" ma azzecca sempre i nostri gusti...

Ecco cosa mi consigliava di clikkare:

https://www.facebook.com/LaMagiaEEnergia

Curioso, ho clikkato ed ho letto questo messaggio dal curatore della pagina:


La mia esperienza nel campo , mi ha fatto sorgere dei dubbi, e con buona fede ho deciso di commentare la foto, scrivendo che : la magia non si vende e non si compra.

Oggi 26 agosto 2013, spulciando i miei messaggi, ho notato uno non letto:

  • Conversazione iniziata Venerdì
  • D****** Lucrezia
    PEZZO DI MERDA IL TUO COMMENTO DIFFAMATORIO SULLA MIA PAGINA E' STATO INVIATO ALLA POLIZIA POSTALE CORREDATO DI DENUNCIA PENALE CI VEDIAMO IN TRIBUNALE FALLITO IO SONO CAPO RICERCATRICE DEL CENTRO DI FISICA QUANTISTICO INTERNAZIONALE E NON SONO UNA FALLITA COME TE IL MIO LAVORO VALE E NON COME IL TUO DA BUFFONE CHE PUOI FARE GRATUITAMENTE SEI SOLO UN POVERO COGLIONE FRUSTRATO


Non avendo la possibilità di contattare l'utente anche per chiedere spiegazioni, ho deciso di scrivere questo post.

Ripeto io credo nella magia... Ma una magia lontana dai soldi...

I soldi portano solo male...

Non seguo la religione cristiana, ma leggo molti testi antichi tra cui la Bibbia:

 " 15 Andarono intanto a Gerusalemme. Ed entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano e comperavano nel tempio; rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombe 16 e non permetteva che si portassero cose attraverso il tempio. 17 Ed insegnava loro dicendo: «Non sta forse scritto:
La mia casa sarà chiamata
casa di preghiera per tutte le genti
?
Voi invece ne avete fatto una spelonca di ladri!».
18 L'udirono i sommi sacerdoti e gli scribi e cercavano il modo di farlo morire. Avevano infatti paura di lui, perché tutto il popolo era ammirato del suo insegnamento. 19 Quando venne la sera uscirono dalla città."

Ovviamente è una metafora, che insegna molto, l'unica cosa che ho potuto fare segnalare a facebook questa persona...

Ricordando che il male attira il male e il bene attira il bene...voglio bene a tutti, senza distinzione...
 




venerdì 23 agosto 2013

Usare Un Joypad Su Smartphone Android

 Ecco Come Usare Un Joypad Su Smartphone Android

Grazie a Samsung, Android e Sony, è possibile collegare il controller della PS3 al Samsung Galaxy Note 2.

Cosa serve ? Nulla.

Si collega direttamente senza bisogno di nessun programma.

Io ho usato un joypad con filo...

Serve un adattatore standard USB OTG

e un joypad usb o un cavo USB standard (A a Mini-B cavo USB) per collegare la pad della PS3

o

I video dimostrano quanto è facile fare tutto...merito di Android.

 

Non tutti i giochi supportano hanno la possibilità di giocare con la pad, ecco una lista provvisoria:

  • Shadowgun
  • Riptide Gp
  • Reckless Getaway
  • GTA 3
  • Raging Thunder II 
  • Cordy
  • Hockey Nations 2011 
  • SoulCraft THD
  • Shine Runner
  • Muffin Knight
  • Sleepy Jack 
  • Diversion 
  • Dizzy - Prince of the Yolkfolk 
  • Drag Racing
  • Inertia Escape Velocity 
  • Mobile Andrio 
  • Sonic CD™ 
  • Sonic 4™ Episode I 
  • Sonic 4 Episode II 
  • OverkillSpace War 
  • R-Type 
  • Acceler8 
  • Tiki Kart 3D
  • ZENONIA® 4
  • Meganoid
  • Gunman Clive
  • Helium Boy Demo
  • Jett Tailfin Racers THD
  • Zen Pinball THD
  • TurboFly 3D
  • Virtua Tennis™ Challenge
  • Demolition Inc. THD
  • DEAD TRIGGER
  • Max Payne Mobile
  • Beach Buggy Blitz
  • Zombie Driver THD
  • Renaissance Blood THD
  • Vendetta Online (3D Space MMO) 
  • Monster Madness: Grave Danger 
  • SHADOWGUN: DeadZone 
  • Grand Theft Auto: Vice City 
  • Steampunk Racing 3D 
  • Cracking Sands 
  • The Conduit HD

mercoledì 21 agosto 2013

Imany - You Will Never Know



Imany - You will never know

It breaks my heart ‘cos I know you’re the one for me
Don’t you feel sad that never was a story obviously
it’ll never be
And you will never know
I will never show
What I feel, what I need from you, no
And you will never know
I will never show
What I feel, what I need from you
With every smile comes my reality, irony
You won’t find out what has been killing me
Can’t you see me? Can’t you see?
And you will never know
I will never show
What I feel, what I need from you, no
You will never know
I will never show
What I feel, what I need from you
No no, you will never know
I will never show
What I feel, what I need from you, no
No no no no you’ll never know
No no no no you’ll never know
No no no no
Love me, love me, love me, love me, no
And you will never know
I will never show, no no no
What I feel, what I need from you, no no no
You will never know
And I will never show, no no no
What I feel, what I feel
What I feel, what I need
What I need from you, no.

Tu non lo saprai mai

Mi spezza il cuore perchè
so che tu sei l'unico per me
non ti sembra triste il fatto che
non ci sia mai stata una storia
e che non ci sarà mai?
e tu non lo saprai mai
io non mostrerò mai
quel che provo,
quello di cui ho bisogno da te, no (x2)
con ogni sorriso arriva la mia realtà, l'ironia
non scoprirai mai cos'è che mi ha lentamente ucciso
riesci a vedermi? riesci a capire?
e tu non lo saprai mai
io non mostrerò mai
quel che provo,
quello di cui ho bisogno da te, no (x2)
no no, tu non lo saprai mai
io non mostrerò mai
quel che provo,
quello di cui ho bisogno da te, no
no, non lo saprai mai
no, non lo saprai mai
no, amami, amami, amami...
e tu non lo saprai mai
io non mostrerò mai
quel che provo,
quello di cui ho bisogno da te, no (x2)

Segnala e denuncia sempre le violenze sugli animali


Segnala e denuncia sempre le violenze sugli animali. Al contrario il tuo silenzio aiuterà sempre gli oppressori.





martedì 20 agosto 2013

Ti sto offrendo solo la verità



Morpheus: Immagino che in questo momento ti sentirai un po' come Alice che ruzzola nella tana del Bianconiglio.

Neo: L'esempio calza.

Morpheus: Lo leggo nei tuoi occhi: hai lo sguardo di un uomo che accetta quello che vede solo perché aspetta di risvegliarsi. E curiosamente non sei lontano dalla verità. Tu credi nel destino, Neo?

Neo: No.

Morpheus: Perché no?

Neo: Perché non mi piace l'idea di non poter gestire la mia vita.

Morpheus: Capisco perfettamente ciò che intendi. Adesso ti dico perché sei qui. Sei qui perché intuisci qualcosa che non riesci a spiegarti. Senti solo che c'è. È tutta la vita che hai la sensazione che ci sia qualcosa che non quadra nel mondo. Non sai bene di che si tratta, ma l'avverti. È un chiodo fisso nel cervello, da diventarci matto. È questa sensazione che ti ha portato da me. Tu sai di cosa sto parlando...

Neo: Di Matrix.

Morpheus: Ti interessa sapere di che si tratta?, che cos'è? Matrix è ovunque, è intorno a noi, anche adesso nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra o quando accendi il televisore. L'avverti quando vai al lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo dinanzi agli occhi, per nasconderti la verità.

Neo: Quale verità?

Morpheus: Che tu sei uno schiavo. Come tutti gli altri sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore, una prigione per la tua mente. Nessuno di noi è in grado purtroppo di descrivere Matrix agli altri. Dovrai scoprire con i tuoi occhi che cos'è. È la tua ultima occasione: se rinunci, non ne avrai altre.

Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. 

Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio. Ti sto offrendo solo la verità, ricordalo. Niente di più. 

lunedì 19 agosto 2013

L'ULTIMA VERITA' SUGLI ILLUMINATI ANUNNAKI E GLI UFO


L'ULTIMA VERITA' SUGLI ILLUMINATI ANUNNAKI E GLI UFO


Il Film documentario che rivela pillole di verità su illuminati, politica, massoneria, controllo mentale, controllo dei popoli, alieni, ufo, anunnaki, dèi, demòni, poteri superiori, programmi spaziali esoterici, uso della religione come scandalo storico, 
il ritorno degli antichi dèi sulla terra e la programmata decimazione di tutta l'umanità a favore di un Nuovo Ordine Mondiale. 
Il film dura più di un'ora ed è pertanto consono che vi prendiate il tempo di vederlo tutto di un fiato ma con calma e ponderazione altrimenti lo confonderete con tutti i consimili che circolano su Youtube. 
A voi la scelta di capire oppure no!

from : http://intermatrix.blogspot.it/2012/08/intermatrix-il-film-pillole-di-verita.html



sabato 10 agosto 2013

Video Studentessa Nuda a Roma è un virus



Il video che sta impazzando su facebook...in realtà non è un video ma un fotogramma che ritrare una giovane argazza nuda che gira per la città; cliccando sul link del video si incorre nel VIRUS!!

Ecco le operazioni da effettuare per la sicurezza e la privacy del pc e del vs account:

• chiudere tutte le pagine del browser
• cancellare tutta la cronologia e la cache del browser
• accedere a facebook e cambiare la propria password
• rimuovere tutti i post che il malware ha creato a nome vostro, in bacheche e gruppi
• consigliata una eventuale scansione antivirus per i sistemi windows

giovedì 8 agosto 2013

Lettera ai padroni del mondo




Lettera ai padroni del mondo, di Gualtiero Mite Guerriero"Miei poveri e disperati amici,io non so né chi siete né dove abitate. Sono però certo che ognuno di voi, attuali padroni del mondo, sia all’avanguardia nella scala spettrale dell’infelicità e del vuoto interiore che, per vostra precisa responsabilità, invade attualmente il nostro meraviglioso pianeta. Chi decide in modo permanente i destini del mondo intero sono, si dice, poche centinaia di individui. Addirittura qualcuno sostiene che coloro che veramente hanno il massimo potere decisionale sull’intera umanità non superino le trenta persone. Non è certo da voi, quindi, che riusciremo ad avere informazioni per sapere chi siete e come siete, voi che lasciate tracce ovunque, e siete al tempo stesso impossibili da identificare. La miserabile concezione dell’esistenza che vi caratterizza tuttavia si evince osservando lo stuolo dei vostri servi, quelli che fanno parte dei Governi, che gestiscono gli Stati con un sistema politico incapace di tener conto e di capire l’immenso valore di ogni essere umano.Per voi è vostro diritto inalienabile l’esercizio del potere di vita e di morte su alcuni miliardi di abitanti, asserviti a ritmi di lavoro laceranti o all’incertezza di un futuro nebuloso che tatticamente rendete sempre più oscuro. L’atto d’amore, il solo atto d’amore che mi è consentito nei vostri confronti è maledirvi, per i milioni di esseri umani che avete fatto morire nelle guerre, per i miliardi di esseri umani cui avete negato la possibilità di vivere, offrendo miserabili, faticose e contorte esistenze, invece di poter godere serenamente della gioia immensa e semplice della vita. Io vi maledico con tutto l’amore di cui la mia vita mi ha reso capace per il miliardo di bambini che avete fatto morire negli ultimi 50 anni, vi maledico sperando che l’intensità del mio amore vi faccia miracolosamente dissolvere, ovunque voi siate.I vostri panni puliti grondano d’ un intero oceano di sangue, e le ottuse difese dei privilegi formulate dagli intellettuali da voi comprati, generano in voi un vuoto incolmabile trasformandovi in esseri ancora più infelici di quelli che opprimete. Questa lettera non l’ho scritta pensando che la possiate ricevere, sicuramente nessuno di voi la leggerà mai. L’ho concepita, con l’aiuto dell’essere umano che è in me per dare ai vostri servi ignari e non la possibilità di scegliere. Al vostro servizio infatti ci sono due tipi di sottomessi: i servi colpevoli e i servi ignari. I vostri servi più spietati sono quelli che mettete al comando degli Stati, le gerarchie potenti politiche e militari a volte anch’esse occulte, che controllano la tenuta del sistema sociale e del suo potenziale di inganno e di truffa esistenziale che giorno dopo giorno sono rigorosamente in grado di esercitare sull’intera umanità. I servi ignari sono miliardi di esseri, costretti a denominare i loro feroci oppressori con termini come Onorevole, Eccellenza, Eminenza, Presidente etc. ma in cuor loro, senza neppure deciderlo, vi coprono con l’onda immensa del loro disprezzo. Tutti costoro sono soggiogati da esistenze precarie, e voi sottraete l’ottanta per cento delle risorse impiegandole per la difesa e la conservazione dei vostri privilegi.Non pensate che le mie maledizioni siano solo mie, gran parte dei vostri servi, senza neppure saperlo vi maledicono istante dopo istante dai serbatoi di contenimento nei quali li avete rinchiusi : le prigioni, le divise militari, le mafie, le catene di economie che si impongono con la violenza essendo sempre più prive di creatività e di intelligenza. Ecco perché io vi immagino disperati, tormentati dal non sapere le origini del vostro disagio, perché l’onda immensa delle maledizioni che miliardi di sottomessi vi inviano ogni giorno vi raggiungono nei momenti di solitudine estrema, quando, sulle soglie del sonno, finalmente incontrate il vuoto che vi dilania dopo aver congedata la prostituta da 100.000 dollari, o pensando ai figli che fingono di amarvi e con i quali non avete mai giocato, impegnati come eravate a decidere guerre e genocidi.Pensate anche solo per poco se il mondo si svegliasse senza di voi. Pensate a un pianeta abitato dalla gioia. Forse anche voi, Padroni del mondo, di fronte a una gigantesca e incessante festa quotidiana, uscireste dalle vostra tane dorate travestiti da esseri reali e vi mischiereste volentieri con tutti gli altri per scoprire in voi l’immenso valore dell’Essere Umano paragonando al quale il ruolo di padroni assoluti del mondo sarebbe solo una squallida torturante parodia. Forse finalmente accadrebbe il miracolo capace di seppellire nelle oscurità della Storia i vostri abietti ruoli di onnipotenza." Gualtiero

lunedì 5 agosto 2013

Berlusconi e la carta igienica


Fonte Repubblica Napoli

Carta igienica è boom sulle bancarelle a Napoli.Iniziativa di dubbio gusto di alcuni venditori ambulanti, che tengono nascosta la merce in un borsone e ne esibiscono soltanto un paio di rotoli su richiesta. Nel mirino esponenti di tutti gli schieramenti e immaginate quale va a ruba negli ultimi tempi ? Volete mettere la soddisfazione ? Fino ad oggi ce lo ha messo lui nel .... oggi tocca a lui...

ULTIM'ORA:

Notizia ANSA: Le poste hanno deciso di mettere la foto di Berlusconi sui nuovi francobolli. Ma li ha subito ritirati perchè la gente sputava dal lato sbagliato...