giovedì 28 giugno 2012

Balotelli & Altobelli

Dopo 30 anni la storia si ripete...



Alessandro Altobelli (Sonnino, 28 novembre 1955) è un ex calciatore e dirigente sportivo italiano, di ruolo attaccante. Campione del mondo nel 1982.
È soprannominato Spillo.


Mario Barwuah Balotelli (Palermo, 12 agosto 1990) è un calciatore italiano, attaccante del Manchester City e della Nazionale italiana.
Soprannominato Super Mario, a 18 anni veniva considerato dagli esperti tra i primi 20 giovani calciatori Under-23 al mondo.




Balotelli: posa da culturista dopo il secondo gol

L'attaccante si toglie la maglietta e festeggia così la sua spettacolare doppietta contro la Germania al 36mo del primo tempo...peccato per l'ammonizione...


Politici in vacanza....

 

...ma andassero a zappare sotto il sole !!!


Ieri le dichiarazioni del capogruppo del Pdl alla Camera: "Se ci volete far star qui fino al 13 agosto vi trovate un'altra maggioranza". Giarda: "In corso una trattativa". Il presidente della Camera: "13 decreti in scadenza tra luglio e agosto sono troppi ma lavoriamo". Bersani: "Abbiamo diritto a stare due giorni col padre e la madre". E sul web è polemica...

Ma quanto costa un politico ?

Fonte l'espresso: 

STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE
STIPENDIO BASE circa Euro 9.980,00 al mese
PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00) TUTTI ESENTASSE
+

TELEFONO CELLULARE gratis
TESSERA DEL CINEMA gratis
TESSERA TEATRO gratis
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis
FRANCOBOLLI gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
PISCINE E PALESTRE gratis
FS gratis
AEREO DI STATO gratis
AMBASCIATE gratis
CLINICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
ASSICURAZIONE MORTE gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00).
Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (41 anni per il pubbico impiego)
Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)






 

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!





mercoledì 27 giugno 2012

Il ministro Fornero non l'ho votata, ma ci governa !!!

Fornero : "Il lavoro non è un diritto, deve essere guadagnato, anche attraverso il sacrificio..."

Invece è un diritto mandarti a fanculo Fornero !!!

 Il sindacato dov'è ?

Il ministro Fornero non l'ho votata, ma ci governa !!!

La Fornero al Cimitero !!!Oppure la mettiamo a lavorare come spalatore di cacca di elefanti circenzi...


Vintage

Vintage (pronuncia inglese [ˈvɪntɪʤ], pronuncia francese [vẽnˈtaʒ]) è un attributo che definisce le qualità ed il valore di un oggetto prodotto almeno vent'anni prima del momento attuale e che può altresì essere riferito a secoli passati senza necessariamente essere circoscritto al Ventesimo secolo. Gli oggetti definiti Vintage sono considerati oggetti di culto per differenti ragioni tra le quali le qualità superiori con cui sono stati prodotti, se confrontati ad altre produzioni precedenti o successive dello stesso manufatto, o per ragioni legate a motivi di cultura o costume.
Il vocabolo deriva dal francese antico vendenge (a sua volta derivante dalla parola latina vindēmia) indicante in senso generico i vini d'annata di pregio.









martedì 26 giugno 2012

La Truffa della Benzina !!!


 
 
FATE GIRARE! E' UNA GRAN VERITA'!

Abbiamo consumato molto meno carburante, abbiamo lasciato l'auto in garage e cosa accade? 
Abbassano il prezzo della benzina e ci chiedono di consumarla per ripartire! Allora funziona, visto?
Per ripartire ci chiedono di consumare benzina e andare in giro, perchè se andiamo in giro spendiamo. Allora, siccome Monti ci ha chiesto tanti sacrifici, noi dobbiamo ascoltarlo, facciamo ancora un piccolo sacrificio, teniamo ancora l'auto in garage perchè oggi, con il barile a 80 dollari, è una truffa che l'ENI (che, non dimentichiamolo, è dello Stato) ci faccia sembrare ci "regali" la benzina a 1.60 e il gasolio a 1.50, quando nel 2009 con il barile a 70 dollari il gasolio costava 0.99 e la benzina 1.20... aspettiamo ancora.. ancora un piccolo sacrificio, ora che abbiamo capito che dipende tutto da noi, che gli abbiamo i coglioni in mano.. e che vogliamo cominciare a stringerli! E a dimostrazione di questo anche le altre compagnie si sono adeguate, addirittura Esso e Q8 annunciano sconti maggiori tutti i giorni... la guerra è cominciata, ma noi stiamo ancora a guardare!!
 
 
 

sabato 23 giugno 2012

Somebody That I Used to Know


 

Somebody That I Used to Know Gotye

Now and then I think of when we were together
Like when you said you felt so happy you could die
Told myself that you were right for me
But felt so lonely in your company
But that was love and it’s an ache I still remember

You can get addicted to a certain kind of sadness
Like resignation to the end
Always the end
So when we found that we could not make sense
Well you said that we would still be friends
But I’ll admit that I was glad that it was over

But you didn’t have to cut me off
Make out like it never happened
And that we were nothing
And I don’t even need your love
But you treat me like a stranger
And that feels so rough
You didn’t have to stoop so low
Have your friends collect your records
And then change your number
I guess that I don’t need that though
Now you’re just somebody that I used to know

Now and then I think of all the times you screwed me over
But had me believing it was always something that I’d done
And I don’t wanna live that way
Reading into every word you say
You said that you could let it go
And I wouldn’t catch you hung up on somebody that you used to know

But you didn’t have to cut me off
Make out like it never happened
And that we were nothing
And I don’t even need your love
But you treat me like a stranger
And that feels so rough
You didn’t have to stoop so low
Have your friends collect your records
And then change your number
I guess that I don’t need that though
Now you’re just somebody that I used to know

Somebody
I used to know
That I used to know

Somebody


Qualcuno che un tempo conoscevo 

 

Ogni tanto penso a quando stavamo insieme
Come quando hai detto di essere così felice che saresti potuta morire
Ho detto a me stesso che eri giusta per me
Ma mi sentivo così solo in tua compagnia
Ma quello era amore ed è un dolore che ricordo ancora

Si può diventare dipendenti da alcuni tipi di tristezza
Come la rassegnazione alla fine
Sempre alla fine
Perciò quando abbiamo capito che non avevamo un senso
Beh, hai detto che saremmo potuti essere ancora amici
Ma ammetterò che ero contento che fosse finita
Ma non dovevi tagliarmi fuori
Far finta che non fosse mai successo
E che non fossimo stati niente uno per l'altra
Non mi serve neppure il tuo amore
Ma tu mi tratti come un estraneo
E sembra così sgarbato
No, non dovevi abbassarti a tanto
Lasciare che i tuoi amici collezionino i tuoi messaggi
E poi cambiare numero
Credo di non aver bisogno di questo, anche se
Adesso sei solo qualcuno che un tempo conoscevo

Ogni tanto penso a tutte le volte che mi hai fregato
Ma mi hai fatto credere che era sempre qualcosa che avevo fatto io
Ma non voglio vivere in questo modo
Leggendo tra le righe di ogni parola che dici
Hai detto che avresti potuto lasciar perdere
E non ti avrei beccato attaccato a qualcuno che un tempo conoscevi

Ma non dovevi tagliarmi fuori
Far finta che non fosse mai successo
E che non fossimo stsati niente uno per l'altra
Non mi serve neppure il tuo amore
Ma tu mi tratti come un estraneo
E sembra così sgarbato
No, non dovevi abbassarti a tanto
Lasciare che i tuoi amici collezionino i tuoi messaggi
E poi cambiare numero
Credo di non aver bisogno di questo, anche se
Adesso sei solo qualcuno che un tempo conoscevo

Qualcuno
Un tempo conoscevo
Che un tempo conoscevo

Qualcuno

domenica 17 giugno 2012

Militaires Sans Frontieres Bari



Ecco la mia prima giornata softair con i Militaires Sans Frontières (Bari) il 16 giugno 2012...presso un campo a Sammichele...

 Ecco l'arrivo verso le 7:00 

 




 Arrivati abbiamo parcheggiato e scaricato la roba per andare verso il campo...




Dopo c'è stata l'allestimento del campo...con ovviamente la prova armi...(c'erano ospiti per un addio al celibato...questo ha influito un pò nella diciamo serietà della gara)...





Prima di ogni gara c'è stato un briefing (Vice-Presidente Stefano), per spiegare soprattutto a chi non aveva mai fatto softair del tipo di regole da usare...


 Gare tipo: ruba bandiera...agguato...difendi il vip...per me meglio ruba bandiera...



Infatti sia quando la mia squadra doveva difendere che prendere la bandiera...ha vinto...
Il mio appostamento vicino la bandiera...


Il caldo ha influito parecchio...quindi pausa... (di spalle il Presidente Francesco)


Varie ed eventuali...



Un grande ringraziamento al Presidente Francesco ed al Vice-Presidente Stefano...

Il Mitico Alberto nella versione  Juggernaut (Call od Duty)....



Ci rivediamo a settembre...

Un piccolo video del briefing...




venerdì 8 giugno 2012

Softair

 

Il softair o soft air o tiro tattico sportivo è un'attività ludico-ricreativa di squadra basata sulla simulazione di tattiche militari. Il softair si distingue dalle altre attività basate sulla simulazione militare per l'utilizzo delle Air Soft Gun (in inglese letteralmente arma ad aria compressa, ASG) da cui appunto prende il nome. È caratterizzato da una grande varietà di giochi diversi che spaziano da un approccio meramente ludico ad un approccio di tipo sportivo, da un approccio ricreativo ad un approccio strategico-simulativo, comprendendo varie sfumature all'interno di questi quattro estremi. A volte può venire utilizzato anche nell'ambito del team building, del problem solving e della formazione aziendale solo in ambienti protetti ed esclusivi[1]. Il nome deriva dall'inglese, sebbene in inglese il gioco sia chiamato airsoft o air soft. Il softair è nato in Giappone negli anni '80 , in seguito all'invenzione delle ASG a scopo collezionistico , brevettate e prodotte lì per la prima volta , infatti lì la detenzione di armi da fuoco è vietata dalla fine della seconda guerra mondiale e per lo stesso motivo sono più di tre generazioni che in questo paese non esiste un esercito . Per iniziare cosa serve ? 1) cerca un club della tua zona, i club cercano sempre, son felici quando arrivano nuove leve 2) attrezzatura: 1 mimetica-- originale esercito usati pantaloni e giacca-- 20 euro 1 paio di scarponi (non fosforescenti) 1 ASG.. (il fucile) ma nel club te lo daranno a nolo con poco, finchè non trovi il modello a tè più gradito...

 Io sono indeciso su questi due fucili : un STEYR AUG A1  
 oppure un M4 A1

nel frattempo mi sono comprato questa pistola : 

 

 Come potete notare, prima di tutto...rispetto della legge...tappo rosso e max 1 Joule, ma sicuramente prima di tutto la sicurezza... Non appena faccio la prima gara, vi aggiorno su tutto.... Ho trovato un ottimo negozio a Bari, con una persona gentilissima dentro... via F.S. Abbrescia 5/A, 70121 Bari, Italy Telefono 340 957 4869 http://www.facebook.com/Pianeta.Softair