martedì 20 febbraio 2018

Contributo del 5 per mille


5 per mille .......insieme per la solidarietà

La prossima dichiarazione dei redditi, ti consente di destinare il 5 per mille della tua IRPEF alle cooperative sociali regolarmente iscritte negli elenchi dell’Agenzia delle Entrate Regionali.

La Cooperativa Sociale ARMONIA ha colto tale opportunità e si è iscritta nell’elenco dell’Agenzia delle Entrate di Bari.

In tal modo puoi contribuire anche tu a supportare le attività e le iniziative della “ARMONIA” che hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità attraverso l’accoglienza e l’assistenza psico-socio-educativa delle persone più bisognose (donne, famiglie, minori, persone affette da patologie invalidantiecc.).

Le modalità relative al contributo del 5 per mille sono descritte nella brochure allegata.

Confidando nella tua sensibilità, ti saluto cordialmente.

La Presidente

Dott.ssa Maria Gabriella TAMBOIA



martedì 30 gennaio 2018

31 motivi per non votare Berlusconi


from : http://www.xn--sequestounblog-2jb.it/blog/31-ragioni-non-dimenticare-davvero-silvio-berlusconi/
 
1) La riforma Moratti, la riforma Gelmini e i tagli indiscriminati alla scuola pubblica e i favori a quella privata.

2) Le New Town, la corruzione, le bugie e le promesse non mantenute ai terremotati abruzzesi.

3) Il governo punta sulla tecnologia nucleare di terza generazione che è obsoleta, pericolosa e antieconomica.

4) Il ministro della Cultura Bondi finanzia, con soldi pubblici, la Fondazione Craxi, cioè la fondazione in memoria di un politico corrotto, condannato a 10 anni di reclusione emorto latitante.

5) I tagli alla ricerca scientifica.

6) Lo sdoganamento della cosiddetta “Tv spazzatura”.

7) Le innumerevoli leggi ad personam: il decreto Biondi detto “salvaladri”, la legge Tremonti grazie alla quale Mediaset risparmia 243 miliardi di lire; la legge Maccanico grazie alla quale viene “salvata” Rete4; la legge sulla depenalizzazione del Falso in bilancio, per il quale il cavaliere aveva 5 processi in corso; il rifiuto di ratificare il Mandato di cattura europeo grazie al quale avrebbe evitato l’arresto in Spagna (per l’inchiesta Telecinco); il Condono fiscale (tombale) grazie al quale Mediaset ha sanato 197 milioni di euro evasi; la legge Pecorella (non è quello che pensate!) per evitare l’appello in uno dei suoi tanti processi (poi dichiarata incostituzionale). E ancora: la legge Gasparri (basta il nome) e le leggi salva decoder, tassa diritti tv, salva Milan, ad Mediolanum, ad Mondadori, Scudo Fiscale, Lodo Alfano, legittimo impedimento e tante tante tante altre. Senza dimenticare la legge elettorale firmata da Calderoli (sì, ho detto Calderoli!) nota come “Porcellum”.

8) Il Bunga Bunga.

9) “I ristoranti sono pieni”, frase con cui, in un solo istante, sminuisce (con gravissime conseguenze) la peggiore crisi economica della storia.

10) Tutte le gaffe internazionali e le barzellette imbarazzanti (avete presente “la mela che sa di culo”?).

11) Minetti, Scilipoti, Razzi, Santanché (solo per citarne alcuni).

12) Il cosiddetto “Editto bulgaro”, per epurare dalla Tv pubblica Biagi, Santoro e Luttazzi.

13) Il conflitto d’interessi.

14) L’aver convinto il Parlamento a votare che Ruby è la nipote di Mubarak.

15) La guerra alla magistratura (ricordate le “toghe rosse?”)

16) L’aver monopolizzato per anni l’informazione italiana.

17) La legge Fini-Giovanardi (sì, Fini e Giovanardi, avete sentito bene), secondo cui la marijuana e l’eroina sono uguali.

18) I capelli, la bandana e gli occhiali da sole per l’uveite.

19) La misteriosa provenienza dei soldi con cui ha iniziato la sua attività imprenditoriale.

20) I conclamati rapporti con la mafia: su tutti Dell’Utri e lo stalliere Mangano.

21) La legge Bossi-Fini sull’immigrazione.

22) L’aver ridicolizzato la credibilità dell’Italia all’estero.

23) La dichiarazione: “Obama è giovane, bello e anche abbronzato”.

24) La dichiarazione: “Mussolini non ha mai ammazzato nessuno, mandava la gente in vacanza al confino”.

25) Emilio Fede e Dudù.

26) Le condanne e le prescizioni.

27) L’amicizia con Putin e Gheddafi.

28) L’essersi candidato al Nobel per la pace.

29) Mariano Apicella e l’inno “Meno male che Silvio c’è”.

30) Tutto il berlusconismo in generale.

31) Tutto l’antiberlusconismo in generale.

 

venerdì 26 gennaio 2018

Perchè i vaccini sono diventati obbligatori in Italia


Il Dott. Stefano Montanari scrive:

Ma voi credete veramente che una signora di 46 anni con il diploma di liceo classico si sia svegliata una mattina con l'idea di fare una legge che impone dieci vaccini obbligatori per il bene dei vostri figli? Quando un'azienda farmaceutica è costretta a sperimentare un farmaco sull'uomo e questo accade spesso, deve cercare con gran fatica qualche decina di volontari. Forse un centinaio, deve farlo segretamente perché è una procedura vietata. I volontari devono firmare un accordo di segretezza super blindato che toglie all'azienda qualsiasi responsabilità sugli effetti collaterali. Ci vogliono mesi, a volte anni e gli costa una fortuna perché le cavie umane vengono pagate profumatamente. Sono sempre persone in gravi difficoltà economiche o nel peggiore dei casi abitanti nei paesi del terzo mondo. Negli Stati Uniti viene proposto ai condannati in cambio di una sorta di baratto, uno sconto di pena. Ora, questo governo e questo ministro insieme alla carogna di Firenze hanno fornito su un piatto dorato e gratuitamente qualche milione di bambini italiani che saranno schedati come cavie per la sperimentazione di dieci antigeni più i vaccini consigliati... Non dovranno nemmeno assumere centinaia di assistenti per osservare le reazioni avverse perché vi daranno un modulo precompilato dove loro hanno già scritto le reazioni che voi con una X andrete a barrare. Ovviamente solo le reazioni che loro vi permettono di segnalare, le più gravi come: Epilessia, Encefalite, Encefalopatia, SIDS, disordini cardiaci, Arresto Cardiaco, Arresto Respiratorio, disordini gastroenterici e Autismo voi non potete segnalarle... Questo spetta ai medici delle ASL e voi non lo saprete mai. Le ASL sono già sommerse di contenziosi legali, non vi permetteranno di aumentarli. Ed è per questo che vi faranno firmare il consenso informato facendolo sembrare una formalità... Non ve lo faranno neanche leggere e voi firmandolo dichiarate che siete consapevoli dei rischi correlati alle vaccinazione che vi stanno obbligando a fare... Una follia!

P.S. Le schede tecniche dei prodotti che potete scaricare sul sito della torrinomedica.it vi dicono già quali sono le reazioni avverse, anche l'Autismo mascherato dai termini encefalite ed encefalopatia che, come ormai abbiamo imparato, sono gravi danni neurologici che colpiscono il parenchima encefalico e spesso progrediscono a sindrome dello spettro autistico. Hanno spostato le reazioni più gravi dal capitolo "effetti collaterali" al capitolo "speciali avvertenze" e dovete far scorrere parecchio le pagine (sperano che nessuno vada mai a leggere lì...) Glaxo e Sanofi vi scrivono tutto in modo che voi non possiate mai fare causa a loro perché vi avevano avvertito. Potete fare causa solo a chi vi ha obbligato a farli. Chiaro il concetto!? Pertanto a chi porterà i suoi figli a fare tutte le vaccinazioni mai sperimentate in nessun paese europeo e nemmeno negli Stati Uniti posso solo dire Buona fortuna.



mercoledì 24 gennaio 2018

Le religioni sono un sistema di controllo più feroce degli eserciti.


Mauro Biglia : "Le religioni sono un sistema di controllo più feroce degli eserciti.

Se io ho qualcuno che mi punta un mitra, io nutro comunque la speranza, prima o poi di riuscire a girarlo quel mitra.

Se noi stiamo attenti, l’uomo alle religioni si affida spontaneamente.

Napoleone diceva giustamente che l’uomo può vivere senza Dio, ma non senza religione.

Che è proprio quello che avviene."


" La religione esercita un sistema di controllo che è molto più profondo e molto più feroce di quello di un esercito o di un dittatore."


martedì 23 gennaio 2018

Sono tra di noi ?

 

Ecco un evento straordinario accaduto alcuni anni fa durante un discorso ufficiale trasmesso in televisione, dove i protagonisti sono l’allora senatore statunitense John McCain e il generale David Petraeus. Il generale fu chiamato a tenere un discorso davanti agli alti funzionari delle Forze Armate degli Stati Uniti. Mentre parlava di fronte al senatore McCain, qualcosa di strano cominciò a succedere a lui.
Il senatore parlò in tono rilassato quando la sua faccia si sollevò mentre osservava il generale Petraeus con stupore e shock. L’impatto del senatore fu tale da indietreggiare persino all’indietro con la sedia. La versione ufficiale è che il generale ha sofferto di un soffocamento durante l’evento. Ma la faccia del senatore McCain era spaventatissima. Se fosse stato un semplice soffocamento, non avrebbe reagito in modo così terrificante. Si è visto  perfettamente lo stupore e poi il panico di fronte al senatore.

Guardando attentamente il video e fermandosi in alcune sequenze, si può notare una strana anomalia di fronte al generale Petraeus. È come se un rigonfiamento sporgesse dal suo viso. Sembra che l’umano “ologramma” che questi rettili trasportano abbia clamorosamente fallito. Come si può vedere, è immediatamente coperto dall’attrezzatura del generale in modo che non possa essere registrato dalle telecamere. Inoltre, gli danno molta acqua velocemente. E si dice che per mantenere il sistema di ologrammi umani ben “nutriti”, devono essere in costante idratazione dell’acqua.
Quindi, il generale è stato evacuato agilmente dalla stanza e l’evento è stato immediatamente sospeso. È più che evidente che, se fosse stato un semplice soffocamento, questo evento ufficiale non sarebbe stato interrotto. Sarebbero bastati alcuni minuti per recuperare, e sarebbe stato abbastanza. Non pensate?
Personalmente rimane impresso il volto del senatore McCain che non crede ai suoi occhi.

lunedì 22 gennaio 2018

Matrix




Trinity: So perché sei qui, Neo. So cosa stai facendo. So perché non dormi. So perché vivi da solo e perché, una notte dietro l'altra, lavori al tuo computer. Tu stai cercando lui. Lo so perché a suo tempo ho cercato la stessa cosa. E quando lui ha trovato me mi ha detto che non cercavo qualcosa di preciso, ma che cercavo una risposta. È la domanda il nostro chiodo fisso, Neo. È la domanda che ti ha spinto fin qui. E tu la conosci, come la conoscevo io. 

Neo: Che cos'è Matrix? 

Trinity: La risposta è intorno a te, Neo. E ti sta cercando. E presto ti troverà, se tu lo vorrai. 

Notare il significato del nome dei personaggi: 

NEO = uomo nuovo 
TRINITY = trinità, che é colei che cerca Neo e lo Ama

Noi siamo pura COSCIENZA. 

Tutto è interconnesso, qualsiasi cosa io pensi e faccia qui ha ripercussioni in qualsiasi parte dell'universo.. e indovinate perchè l'universo si muove all'unisono con ciascuno di noi? Quell'universo siamo NOI! Non esiste affatto un mondo là fuori SUPER POTENTE che agisce dal di fuori rendendoci impotenti. 

Ciò che è FUORI è solo uno SPECCHIO di ciò che abbiamo DENTRO! ["Come in alto così in basso"] Siamo Noi dal di dentro a dargli potere idolatrandolo. 

Se la RIVOLUZIONE non è prima INTERIORE, se non avviene prima la caduta del giudizio e della lamentela e del puntare il dito all'esterno, potremo combattere in ogni modo ciò che temiamo, ma un qualcosa del mondo esterno ("cattivo") specchierà sempre quella parte di noi che è CAUSA di un Nemico Invisibile: un ologramma proiettato dalla nostra coscienza.


domenica 21 gennaio 2018

Omelia Fascista


Sta girando sul web un video che sta facendo discutere e parlare di sé.

Sì, perché il protagonista del Video è un prete che intento in una omelia, fa una sorta di discorso a sostegno del Fascismo e del Duce Mussolini.

I pregi del Fascismo sarebbero secondo il don, quelli di aver spazzato via il Comunismo dall’Italia.

Mussolini avrebbe rimesso al centro di nuovo la Religione.
Una religione che era fortemente osteggiata dal comunismo e dai liberali.

Mussolini avrebbe anche il pregio di aver firmato i concordati con la Chiesa Cattolica.

Concordati che avrebbero consegnato Cristo all’Italia, l’Italia a Cristo.

Il don poi fa una panoramica dei problemi di oggi. Dall’Islam imperante, all’omosessualità libera.
Tutti problemi derivanti dal fatto che la Religione non è più di Stato.